Marmellata di Mandarini BIO

Vi presentiamo la nostra Marmellata di mandarino bio. Una marmellata dal gusto aromatico ed elegante che vi conquisterà. Questa marmellata darà un volto nuovo alla vostra colazione e vi aiuterà a cominciare la giornata con buonumore ed entusiasmo!

Ingredienti: Mandarini da agricoltura biologica, Zucchero di canna da agricoltura biologica, Succo di limone da agricoltura biologica.

Certificazione di prodotto Biologico: Prodotto Biologico Controllato da SUOLO & SALUTE S.r.l.

Confezionamento: Vasetti di vetro da 230g. Le capsule con il flip garantiscono una maggiore sicurezza igienica.

Durata prodotto e condizioni raccomandate di stoccaggio: la confezione integra si conserva in buono stato fino a circa 30 mesi dalla data di produzione, se lo stoccaggio avviene in luogo fresco, pulito e asciutto. Il prodotto va conservato lontano da fonti luminose e di calore perché esso non contiene alcun conservante artificiale a effetto antiossidante.

Di seguito riportiamo i dati nutrizionali calcolati su 100g di Marmellata di Mandarino siciliana:

Valore energetico: 269 Kcal – 1126Kj

Grassi: 0,4 g di cui acidi grassi 0g

Carboidrati: 67,8g di cui zuccheri 67,8

Fibra alimentare: 2,5g

Proteine: 1,3g

Sale: 5 mg

AROMI – COLORANTI – CONSERVANTI -ALLERGENI –- OGM : Assenti

Siete curiosi di sapere come preparare in casa una deliziosa marmellata di mandarini?

Qui di seguito riportiamo i dettagli della ricetta che abbiamo trovato sul sito www.ilcuoreinpentola.it, che vi invitiamo a visitare quando sarete in cerca di ispirazioni in campo gastronomico!

La marmellata di mandarini è certamente fra le più buone che si possano preparare a partire dai genuini agrumi di Sicilia. Essa si caratterizza in virtù del sapore intenso e dal retrogusto aromatico e piacevolmente persistente.

Per preparare la marmellata di mandarini molti preferiscono usare la varietà “mandarino tardivo di Ciaculli”  perché ha la buccia molto sottile, è piacevolmente dolce e molto aromatico.

Rispetto alle preparazione delle altre marmellate di agrumi, questa procedura risulta un po’ più laboriosa perché richiede di cucinare preventivamente i mandarini interi, di eliminare tutti i semi all’interno (e è questo può essere un lavoro particolarmente noioso) e poi di cucinare la marmellata vera e propria.

Il gioco vale comunque la candela: la marmellata di mandarini è davvero deliziosa!

Qui vale la pena di ricordare che il termine ‘marmellata’ si usa soltanto per quella preparata a partire dagli agrumi (limoni, arance e mandarini). Nel caso di frutta di altro tipo si parla piuttosto di confettura.

E voi, saprete resistere così tanto senza consumarla?